venerdì 19 dicembre 2014

SPAZIO allo CHEF #6: Crema di mascarpone allo zafferano con gingerbread e mirtilli

Questo post ce lo ha "regalato" Sara Favilla (Blogger di Carta da Musica)...

Ciao a tutti!
"Nella bulimia natalizia in cui le tavole trionfano di colori e sapori importanti, e in cucina i fornelli non trovano mai requie, noi vi solletichiamo il palato e la vista con un dessert facile facile, leggero e naturalmente speziato!"
 
 
Ingredienti per 4 persone
 
Per la crema di mascarpone:
250 g. di mascarpone fresco
2 uova
80 g. di zucchero
1 bustina di zafferano

Per i gingerbread:
100 g di burro
100 g di zucchero semolato extrafine
125 ml di miele
1 tuorlo d'uovo
250 g di farina setacciata
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di cannella
½ cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
1 cucchiaino di zenzero secco in polvere
1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata
Mirtilli (o lamponi) per guarnire

Procedimento
Iniziate preparando i ginger bread, anche qualche giorno prima.
In una ciotola, battete bene lo zucchero e il burro fino a che risultano lisci e cremosi. Amalgamatevi il miele e il tuorlo. Mischiate bene gli ingredienti in polvere rimasti e lavorateli con il composto di zucchero, burro, tuorlo e miele fino a che il tutto risulta omogeneo. Coprite e fate raffreddare in frigo per almeno 1 ora. Scaldate il forno a 180˚C. Infarinate leggermente la spianatoia e stendete la pasta fino a uno spessore di 0,5cm. Tagliate nelle forme che preferite servendovi di formine tagliabiscotti. Mettete su una lastra da forno rivestita con carta da forno a circa 5cm di distanza l'uno dall'altro. Infornate per 8-10 minuti, fino a che non s'induriscono bene. Fate raffreddare su una gratella ed eventualmente decorate con glassa per decorazioni quando sono freddi (per questa ricetta io non ho usato decorazioni).
Preparate quindi la crema di mascarpone. Separate i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi a neve fermissima, mentre amalgamate bene i rossi con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso e chiaro. Aggiungetevi il mascarpone, mescolate bene, unite lo zafferano sciolto in poca acqua tiepida, e da ultimo incorporate gli albumi amalgamando con una spatola dal basso verso l’alto.
A questo punto componete il dolce.
Sbriciolate sul fondo di 4 coppette alcuni gingerbread, in modo da coprirlo completamente. Versatevi sopra la crema di mascarpone, quindi coprite le coppette con pellicola trasparente e ponete in frigo per almeno 4 ore.
Al momento di servire guarnite con i mirtilli (o i lamponi) e un biscotti per ogni coppetta.
 
 

Nessun commento:

Posta un commento